mattiaq

Sempre allegri (bisogna stare)

Come pagare una multa per aver pagato più del dovuto

leave a comment »

Sto vivendo una storia con l’Agenzia delle Entrate che in confronto il lasciapassare A-38 era uno scherzo.

350px-Asterix_Lascipassare_a38_1[1].PNG

Verifica della documentazione della dichiarazione dei redditi 2005.

Dopo il mio invio di un enorme plico con dentro tonnellate di fogli e e foglietti mi scrivono dicendo che per gli sgravi sulle ristrutturazioni edilizie vogliono la prova che ho inviato a suo tempo comunicazione all’Agenzia stessa. Notare che mi chiedono la prova di una cosa che hanno loro. Notare inoltre che tale documentazione non era richiesta nella loro prima lettera.

La documentazione è presso la sede dell’Agenzia di Pescara. Pago un commercialista di Pescara per recuperare la documentazione. Ci mettono un mese per farmela avere.
A quel punto mi dicono che debbono avere una prova che i lavori siano stati effettivamente svolti. E mi chiedono, a voce, di inviargli la DIA presentata al comune e la certificazione di conformità degli impianti. Notare che sono cose che non mi erano state richieste in precedenza e che da nessuna parte sono richieste come documentazione per gli sgravi. Notare che si tratta di informazioni in possesso di un altro ente pubblico.

La DIA in mio possesso manca del timbro del protocollo. Vado dunque in comune e chiedo una copia. Un funzionario gentile me la fa avere in pochi giorni.

Oggi porto la DIA protocollata e il funzionario dice che comunque deve controllare che, oltre a detrarmi il 36% delle spese di ristrutturazione, non mi sia dedotto il 50% delle spese stesse. Gli dico di verificare sulla mia dichiarazione, ma lui risponde che non può vederla per motivi di privacy e mi chiede (a me!) una copia della dichiarazione che lui sta verificando.

Si accettano scommesse su cosa chiederanno al prossimo giro.

[EDIT]
Comunque non è ancora finita. Dicino che l’interpretazione delle norme che io ho dato non è corretta. Notare che mi contestano di non aver dedotto le spese dal reddito essendo professionista e quindi di aver pagato più tasse del dovuto. Quindi dovrei pagare una multa, ma non posso chiedere indietro i soldi pagati in più perché per quello sono scaduti i termini.

Annunci

Written by mattiaq

lunedì 23 maggio 11 a 12.00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: